I difetti delle zanzariere plissettate

Non si può negare che specialmente in estate, e specialmente negli ultimi anni, uno degli oggetti più usati in casa o in un ambiente di lavoro è la zanzariera .Le persone che preferiscono le zanzariere plissettate a quelle tradizionali, per una serie di motivi che vedremo più avanti nell’articolo, sono sempre di più.

Ma oltre ai pregi ci sono difetti zanzariere plissettate, soprattutto quando si comprano prodotti di scarsa qualità e di aziende di basso livello.  Chi deciderà di acquistare le zanzariere plissettate SharkNet prodotte dall’azienda DFM Italia, avrà il grande vantaggio e il privilegio di avere con se un prodotto di altissimo livello e di grande affidabilità.

Infatti DFM è un’azienda che nasce nel 1979 ed è sempre stata a conduzione familiare, in quanto è stata fondata e pensata da un imprenditore insieme al padre e al fratello. Negli anni DFM Italia si è evoluta sempre di più e con lei anche il prodotto di punta, la zanzariera plissettata SharkNet.

Tutto questo è stato possibile grazie alla capacità di mettersi in gioco e di rimanere sempre al passo con i tempi dell’azienda e dei suoi capi e sia per il grande lavoro dei consulenti ed esperti che collaborano da anni al progetto e che hanno fatto della zanzariera plissettata SharkNet, un prodotto unico e diverso da tutto quello che si trova nel mercato.

Però per completezza e per una giusta informazione nei confronti dei lettori, andremo nei prossimi paragrafi ad analizzare pregi e difetti zanzariere plissettate.

Pregi e vantaggi zanzariere plissettate

Allora per quanto riguarda i vantaggi delle zanzariere plissettate, iniziamo col dire che si possono realizzare con due ante con chiusura centrale, due o più ante a seguire,a un’anta. Inoltre possono orizzontali o verticali e possono essere installate su porte, finestre e porte-finestre anche di grandi dimensioni.

Le plissé sono caratterizzate da reti, che all’apertura si impacchettano quasi fino a scomparire in uno spazio di raccoglimento dall’ingombro davvero minimo.

Quando la zanzariera è invece chiusa, la rete è quasi completamente tesa e resistente agli urti. I benefici di questo prodotto sono tanti e vanno analizzati sia dal punto di vista stilistico e anche tecnico.

Partiamo dall’analizzare l’aspetto relativo alla sicurezza, che risulta molto importante specialmente nel caso in cui in famiglia vivono categorie di persone più a rischio come i  bambini ma anche  gli anziani, i disabili e il discorso può valere anche per gli animali.

Infatti installare delle zanzariere plissettate, che possiedono un’ apertura controllata, permette di evitare alcuni spiacevoli imprevisti e  molto comuni causati da improvvise aperture dovute ai sistemi a molla.

I  bruschi avvolgimenti dovuti al vento o semplicemente al passaggio di un bambino che si sfiora appena la rete,grazie alle zanzariere plissettate, sono assolutamente evitabili.

Per quanto riguarda l’apertura controllata, si deve considerare che bloccare l’apertura e la chiusura della zanzariera in qualsiasi punto si desideri è un vantaggio non indifferente, soprattutto per evitare gli scatti improvvisi che danneggiano la zanzariera.

Le zanzariere plissettate risultano anche molto facili da installare , un’elevata durabilità e non richiedono una manutenzione impegnativa.

Per quanto riguarda l’installazione abbiamo detto che è semplice nel senso che è molto rapida, in quanto le zanzariere plissettate, sono composte da poche componenti rispetto ai prodotti tradizionali: questo fa si, che nel caso di necessità si possono correggere gli errori di fuori squadro, che è una cosa che succede di frequente.

Per quanto riguarda la pulizia,consideriamo che è essenziale e sufficiente pulire periodicamente la guida con un semplice aspirapolvere e lavare la rete con un normalissimo panno utilizzando acqua e un comune sgrassatore.

Un accorgimento importante è quello di non esercitare comunque troppa pressione sulla rete.

Il movimento deve essere dall ’alto verso il basso e una volta asciugata si avrà una zanzariera plissettata come nuova. Andiamo a vedere ora i difetti zanzariere plissettate, per capire con precisione i punti deboli di questo fantastico strumento.

Difetti zanzariere plissettate

Il titolo di questo paragrafo è provocatorio, nel senso che difetti zanzariere plissettate è una frase forzata, in quanto nella pratica svantaggi in questo tipo di prodotto non ci sono.

Basta fare un giro su Internet e leggere le opinioni di chi ha acquistato le zanzariere plissettate Dfm Italia, per capire che controindicazioni non sono da mettere in conto per questo tipo di prodotto.

L’unica cosa da mettere in conto, e che per qualcuno può essere comprensibilmente un problema, è che questo tipo di prodotto può essere relativamente costoso. Non c è da stupirsi perchè rispetto ai prodotti generalisti la qualità è nettamente più alta e soprattutto la durata è molto più lunga ed estesa.

Infatti una zanzariera plissettata può durare molti anni, soprattutto se chi la compra compie tutti gli step necessari a livello di manutenzione e pulizia, che come abbiamo visto prima non sono tanti e nemmeno complicati da attuare.

Questo fa capire come l’investimento iniziale che si fa per acquistare questo prodotto,sarà recuperato nel corso degli anni con grande soddisfazione e felicità da parte del cliente!